Puppetry

Puppetry è l’Arcanos che permette di possedere e di controllare i corpi dei mortali. Un fantasma che decide di “farsi un giretto” in un essere umano non fa più propriamente parte delle Shadowlands, ed è quindi immune ai normali pericoli di quel luogo. D’altro canto però subisce le stesse ferite subite dal guscio che lo ospita. Gli Attributi Fisici e i Talenti dell’umano hanno il predominio su quelli del fantasma, a meno che quest’ultimo non abbia assunto il diretto controllo del corpo. Si usa dire che nel primo caso il fantasma si sta facendo un giretto stando sul sedile posteriore. La maggior parte dei poteri di Puppetry richiede che il fantasma si sia precedentemente “sintonizzato” con un Consorte utilizzando la propria volontà.

Fallimento: Un fallimento critico mentre si usa uno dei poteri di Puppetry potrebbe intrappolare il fantasma all’interno del corpo che sta occupando, senza nessun beneficio e senza poterne prendere il controllo, oppure potrebbe semplicemente rendere vano il tentativo di attivazione, o magari costringere il mortale a fare un’azione totalmente contraria alle intenzioni originarie del fantasma.

(0) Detect Possession

Il fantasma è in grado di osservare un soggetto mortale e dire se in questo momento al suo interno c’è un altro fantasma che sta usando “Skinride”. 

Sistema: Tiro di Percezione+Puppetry (difficoltà 7 per un soggetto normale, 9 se si tratta di un Consorte dell’eventuale fantasma che lo sta possedendo).

(1) Skinride

Questo è il potere basilare di Puppetry ed è quasi sempre richiesta la sua attivazione per poterne usare un altro. Il fantasma semplicemente entra all’interno del corpo di un mortale ma non è in grado di esercitare alcun tipo di controllo, può semplicemente farsi un giretto, nascondendosi da eventuali fantasmi che lo stiano cercando nelle Shadowlands e provando le sensazioni che sta vivendo il mortale, presumibilmente acquisendo anche un po’ di Pathos. 

Sistema: Tiro di Destrezza+Puppetry (difficoltà pari alla Forza di Volontà del soggetto). Il numero di successi indica quanti successi dovrà ottenere un altro fantasma per prendere il posto di quello che sta occupando quel corpo.

(2) Sudden Movement

Il fantasma è in grado di esercitare un brevissimo controllo su un braccio o una gamba del corpo che lo ospita. 

Sistema: Occorre usare “Skinride” ed effettuare una prova contrappostra tra Forza+Puppetry del fantasma (difficoltà pari alla Forza di Volontà della vittima) e la Forza di Volontà della vittima (difficoltà 6). 1 Pathos. Se la vittima riesce a resistere, l’Ombra del fantasma guadagna 1 punto Angoscia. La forza del controllo è direttamente proporzionale al numero di successi ottenuti.

(3) Master’s Voice

Il fantasma è in grado di intromettersi temporaneamente nei centri che controllano il linguaggio del mortale che lo ospita e di costringerlo a parlare. La voce risultante è uno strano mix delle voci del mortale e del fantasma. 

Sistema: Tiro di Intelligenza+Puppetry (difficoltà pari alla Forza di Volontà del soggetto). 1 Pathos. L’Ombra del fantasma guadagna 1 punto Angoscia. Il fantasma può scegliere 1 frase da pronunciare assieme al soggetto per ogni successo ottenuto, purchè essa non duri più di una normale esalazione di fiato.

(4) Rein in the Mind

Il fantasma è in grado di possedere e di controllare un essere umano senza che egli se ne renda conto, essendo in uno stato semiconscio e passivo per tutta la durata del potere. Alla fine cercherà di razionalizzare e giustificare tutto ciò che può essere accaduto nel frattempo, nei casi più eclatanti potrebbe decidere di chiedere aiuto ad uno psicologo ed entrare in analisi. Nella maggior parte dei casi funziona solamente nei confronti di un Consorte. Qualsiasi trauma o ferita subita dal corpo durante questo periodo si trasferisce al fantasma sottoforma di Livelli di Danno al Corpus. L’elettroshock è una terapia in grado di costringere un fantasma ad abbandonare il corpo, ma nulla gli vieta di cercare di rientrarvi. 

Sistema: Tiro di Persuasione+Puppetry (difficoltà pari alla Forza di Volontà del soggetto o al Sudario locale, qualunque sia il più alto). 4 Pathos. L’Ombra del fantasma guadagna 1 punto di Angoscia. L’effetto dura un numero di Scene pari ai successi ottenuti. Per resistere, la vittima deve spendere 1 Forza di Volontà e fare un Tiro di Forza di Volontà (difficoltà pari alla Persuasione+Puppetry del fantasma). Ogni successo fa durare il potere 1 Scena in meno.

(5) Obliterate the Soul

Dopo aver utilizzato “Rein in the Mind” molte volte sullo stesso soggetto, il fantasma può tentare di vivere a tempo indeterminato nel pieno controllo del suo corpo. La personalità e l’anima del soggetto vengono divorate dall’Ombra del fantasma. Se il fantasma decide di abbandonare il corpo, esso rimane in uno stato catatonico, non rispondendo più ad alcuno stimolo e senza intraprendere alcun tipo di azione. 

Sistema: Il fantasma deve condizionare un Consorte utilizzando con successo “Rein in the Mind” almeno 10 volte. Deve poi fare un Tiro Prolungato di Forza+Puppetry (difficoltà pari alla Forza di Volontà del soggetto o al Sudario locale, qualunque sia il più alto). 5 Pathos. 2 Forza di Volontà. L’Ombra del fantasma guadagna un numero di punti Angoscia pari alla Forza di Volontà permanente della vittima. Egli avrà raggiunto il suo scopo una volta ottenuti tanti successi quanti sono i punti di Forza di Volontà permanente del soggetto. Un Botch in qualsiasi momento cancella i successi ottenuti e rende vano il tentativo, inoltre il fantasma potrebbe subire altri effetti collaterali, come precipitare istantaneamente in un Harrowing o far guadagnare alla propria Ombra i punti Angoscia che le mancano per tentare un Tiro di Catarsi. Circa 2 settimane dopo che il fantasma è riuscito nel suo intento, il corpo inizia un lento processo di decadimento che lo renderà inutilizzabile. Questo potere non ha effetto sulle creature soprannaturali. Può essere utilizzato soltanto 1 volta al mese, durante la luna nuova. Se con il primo Tiro non si ottiene nemmeno 1 successo, occorre attendere 1 mese prima di ritentare. Se invece si ottiene almeno 1 successo, il fantasma può decidere di fare gli eventuali altri tiri necessari quando preferisce.

Copyright 2001 – 2015 © Giuliano Gianfriglia

© 2008 CCP hf. All rights reserved. Reproduction without the written permission of the publisher is expressly forbidden, except for the purposes of reviews, and for blank character sheets, which may be reproduced for personal use only. White Wolf and Vampire: The Masquerade are registered trademarks of CCP hf. All rights reserved. Vampire: The Masquerade is trademark of CCP hf.All rights reserved. All characters, names, places and text herein are copyrighted by CCP hf.

I testi originali prodotti e proposti su questo sito che non incorrono nella precedente categoria sono opera di fan per altri fan, non c’è scopo di lucro, e sono rilasciati sotto Licenza Creative Commons.
Creative Commons License

Lascia un commento