Order of Hermes

C’è fascino nei misteri, ma c’è ancora più fascino nel cammino per svelarli, nei codici, nelle chiavi, nei simboli, nelle formule. Cosa è più perfetto della formula per il paradiso? Pietra filosofale o teoria dei quanti, gli Ermetici hanno sempre tentato di codificare logicamente il sapere magico, hanno dato i nomi alle sfere, scritto interi tomi di teorie, diviso i campi del sapere arcano, dato definizioni, fatto esperimenti. Hanno incarnato il vero mago, l’alchimista del linguaggio popolare. Inoltre se una Tradizione può dire di essere stata la prima, è proprio l’Ordine di Hermes. Tra tutte le Tradizioni l’Ordine è quella più antica, e che ha per prima iniziato ad adoperare la magia con la concezione oggi adottata da quasi tutte le tradizioni. Le loro Cappelle sono le più antiche di tutte e anche le più fornite di testi sulla magia. Tra tutte le Tradizioni l’Ordine è anche quello più influente. Ma come chi ha potere anche questi maghi sono stati attratti da altro potere, tanto che una delle Casate che componevano l’Ordine apprese il dono dell’immortalità a prezzo della propria Umanità e divenne il clan Vampirico dei Tremere. Oggi l’Ordine cammina su un filo sottile, ogni passo può portarlo alla distruzione avendo ormai perduto contatto con la realtà, le Cappelle più antiche crollano o vengono distrutte, i nuovi adepti sono rari e spesso non seguono gli antichi dettami. Ma l’altra sponda del baratro è ancora visibile, poiché perdere le fondamenta potrebbe dire rinnovamento, e rinnovamento nuovo vigore. Le fazioni dell’Ordine si dividono in casate, ognuna delle quali si occupa di qualcosa. La Casata Bonisagus tiene vive le tradizioni e studia per lo più i concetti generali della magia tramite i tomi scritti dal grande mago Bonisagus. La Casata Ex Miscellanea è la più “libertina” delle casate dato che accoglie ogni mago che non sia interessato a studiare i campi delle altre casate. La Casata Flambeau ospita le “armi tattiche” dell’Ordine di Hermes e anche parte dei migliori maghi da combattimento. La Casata Fortunae studia la numerologia, la casualità e le percentuali nei giochi di fortuna. Sono anche piuttosto attratti dal denaro, ma lo vedono come un qualcosa con cui raggiungere una maggiore conoscenza delle probabilità e del destino piuttosto che come una risorsa. La politica interna è affidata alla Casata Janissary. Sono una sorta di Inquisizione interna, dato che monitorano ogni singolo membro al fine di evitare corruzione o altre cose che potrebbero danneggiare la politica interna dell’Ordine. La Casata Quaesitor sono coloro che vigilano sull’attuazione e il rispetto delle Leggi Ermetiche. Il Casato Shaea si è formato dal ramo Egiziano della Tradizione, e crede che attraverso la comprensione delle lingue si possa dischiudere la conoscenza suprema. Il Casato Salificati è uno delle fazioni più giovani dell’Ordine e si focalizza sull’alchimia come arte finale per scoprire i misteri del mondo. Il Casato Thig può vantare una fondazione moderna e recentissima, i suoi interessi combinano la moderna tecnologia al simbolismo proprio dell’Ordine. Per ultimo il Casato Tytalus è quello che enfatizza la crescita attraverso il conflitto, infatti essi credono che l’Universo giri secondo delle forze uguali e contrarie, perennemente in contrapposizione tra loro.

Sfere: Forze

Foci: cantilenare in Enochiano e altre lingue oscure, pergamene e circoli, Sigillo di Solomone, numeri specifici, bastoni e bacchette, spade

Copyright 2001 – 2015 © Giuliano Gianfriglia

© 2008 CCP hf. All rights reserved. Reproduction without the written permission of the publisher is expressly forbidden, except for the purposes of reviews, and for blank character sheets, which may be reproduced for personal use only. White Wolf and Vampire: The Masquerade are registered trademarks of CCP hf. All rights reserved. Vampire: The Masquerade is trademark of CCP hf.All rights reserved. All characters, names, places and text herein are copyrighted by CCP hf.

I testi originali prodotti e proposti su questo sito che non incorrono nella precedente categoria sono opera di fan per altri fan, non c’è scopo di lucro, e sono rilasciati sotto Licenza Creative Commons.
Creative Commons License

Lascia un commento