Ghost-Flame Shintai

La forza del Fuoco viene manisfestata nel maestro di quest’arte. Colui che la padroneggia irradia la potenza di di questo elemento dagli occhi, dalla bocca o dall’intero corpo. Una fiamma ultraterrena, la Fiamma-Fantasma viene evocata direttamente dal mondo degli spiriti e si divide in due parti, dipendentemente dal tipo di energia che il meastro riesce a sprigionare. L’energia Yang crea una Fiamma-Fantasma di ribollente calore solitamente di colori brillanti come il Rosso, il Blu o il Porpora, l’energia Yin al contrario, crea una fiamma-fantasma di freddo glaciale solitamente di colori freddi come blu ghiaccio, bianco o anche nera. Il maestro può indistintamente usare l’una o l’altra tipologia di fiamma il che la rende una temibile arte nelle mani dei più esperti.

Armonia: Costituzione

(1) Volto del Goblin

Il fuoco arde nel corpo dell’Iniziato di quest’arte e questo fuoco dell’appropriato colore dipendente dal tipo di energia utilizzata. Questa fuoco fuoriesce dalla bocca e dalle orecchie dell’Iniziato e può incutere un certo timore negli esseri non sovrannaturali. Lo sguardo infuocato dell’Iniziato è tale da permettergli di vedere nel buio più totale ed il morso può infliggere danni aggiuntivi.

Sistema: …

(2) Scintilla del Goblin

Il fuoco che il vampiro riesce a manipolare prende una forma più distinta. Coloro che padroneggiano questo livello sono in grado di manifestare la Fiamma-Fantasmi a pochi centimetri da essi e fargli prendere le forme più disparate. Gli usi più frequenti sono nelle sfere luminose sotto l’influsso mentale del vampiro, oppure durante le feste viene modellata a modello di fuochi pirotecnici. Alcuni aspetti di quest’arte però sono tutt’altro che innoqui. I fratelli occidentali possono essere soggetti al Rotschreck se il maestro della Fiamma-Fantasma sfrutta questo potere.

Sistema: …

(3) Forme del Goblin

Il maestro di quest’arte ha sviluppato un controllo migliore sulla Fiamma-Fantasma che si riflette nella modellazione e nella creazione di una quantità superiore di questa energia. Il maestro è in grado di creare una Fiamma-Fantasma di dimensioni pari a quasi una forma umana e di modellarla come meglio crede. Lo Shen orientale è in grado di muovere a suo piacimento la “creatura” così creata fino ad un massimo di 150 metri. Questo costrutto al contatto esplode senza infliggere danni, ma risucchia parte del potere dello Shen toccato, Quintessenza, Sangue, Incanto ect. Agli occhi di uno spirito questo costrutto è simile ad un fantasma, agli occhi di uno Shen Occidentale è una creatura di un tipo del tutto sconosciuto mentre questo tipo di inganno è quasi inefficace contro gli Shen Orientali.

Sistema: …

(4) Scottatura del Goblin

Il maestro della Fiamma-Fantasma a questo livello è in grado di sputare fuoco come i vecchi draghi delle ere passate. Se il maestro vuole distruggere il corpo materiale della sua vittima, sfrutterà la forza ardente dell’energia Yang. Una fiammata di questa energia infliggerà tre dadi di danno per ogni punto Chi utilizzato. Il danno è ovviamente di tipo Fuoco. Se il maestro ha ben altri obbiettivi, può utilizzare il potere energetico legato a freddo ghiaccio dello Yin. La vittima soggetta a questo attacco vede ridursi la propria volontà. L’attacco è letale alla mente della vittima, se il Kuei-Jin riesce a ridurre a 0 la volontà del bersaglio questo è soggetto o alla perdità del Sentiero/Umanità/Hun oppure all’acquisizione di una permanente Alienazione Mentale. Se la forza di volontà viene ridotta a 0, la vittima inizierà a subire i danni come di consueto ai livelli di salute.

Sistema: …

(5) Lanterna del Goblin

Il maestro ha raggiunto la massima espressione di Hima, o Piccolo Sole per gli occidentali. Colui che riesce a raggiungere questo livello può incendiarsi come un piccolo sole, una sfera infuocata di energia Chi. Chi che può essere Yin o Yang. Molto spesso, chi usa questo portentosa capacità manifesta anche il volto del proprio P’ò al centro della sfera. Quando il fuoco ardente è composto di Energia Yang ogni attacco del Kuei-jin infligge danni aggravati, chiunque viene preso o toccato da questa sfera subisce a turno un danno aggravato. Ogni attacco del tipo fuoco viene praticamente soppresso, riducendo i danni di 5. Tutto ciò che può essere infiammabile è soggetto al potere di questo potere. Quando il fuoco manifesto è energia Yin può attaccare anche creature spirituali come i fantasmi o simili. il danno che infligge si riflette direttamente nel Corpus di questi esseri. Contro esseri materiali, questo potere infligge 3 dadi di danno alla Forza di volontà. Il Maestro è in grado di fondere ìse stesso nella fiamma divenendo egli Stesso una Fiamma-Fantasma. In quest’ultimo stato il vampiro è in grado di utilizzare tutti i poteri elencati precedentemente più volare ed è praticamente immune agli attacchi, chiunque voglia colpirlo dovrà superare una prova a difficoltà di 8.

Sistema: …

Copyright 2001 – 2015 © Giuliano Gianfriglia

© 2008 CCP hf. All rights reserved. Reproduction without the written permission of the publisher is expressly forbidden, except for the purposes of reviews, and for blank character sheets, which may be reproduced for personal use only. White Wolf and Vampire: The Masquerade are registered trademarks of CCP hf. All rights reserved. Vampire: The Masquerade is trademark of CCP hf.All rights reserved. All characters, names, places and text herein are copyrighted by CCP hf.

I testi originali prodotti e proposti su questo sito che non incorrono nella precedente categoria sono opera di fan per altri fan, non c’è scopo di lucro, e sono rilasciati sotto Licenza Creative Commons.
Creative Commons License

Lascia un commento