Judges

“Ti accuso non per essere corrotto, ma per corrompere tutto quello che è attorno a te… anche i tuoi accusatori. Come ti giudichi?”

 

Spesso durante la caccia ci sono delle decisioni imparziali da prendere. Queste decisioni non possono essere prese da un Vendicatore che rischierebbe tutto per rompere qualche testa e nemmeno da un Difensore che pur di sfogare le sue manie protettive fuggirebbe. E quando bisogna prendere tali decisioni che entrano in campo i Giudici. Essi sono imparziali, vedono la situazione sotto tutti i punti di vista e poi decretano quale sia la linea d’azione migliore da prendere. Durante la caccia loro sono i consiglieri del resto del gruppo e vengono spesso chiamati in causa riguardo a decisioni tipo “Dovremmo sparare sulla folla o no?” “Questo mostro può essere salvato o meno?”. ma oltre ad essere il giudice e la giuria, essi sono anche il carceriere grazie ai loro poteri che possono paralizzare un mostro sotto il peso delle colpe di cui si è macchiato, negargli la loro fonte del suo sostentamento o del suo potere (un cacciatore raccontò che una volta vide un vampiro a cui davano la caccia da giorni entrare in una specie di morte apparente solo perché gli era stata negata la possibilità di nutrirsi) oppure riuscire a discernere il vero dal falso. Ogni volta che dovrete aver bisogno di un consiglio affidatevi ad un giudice ed egli vi mostrerà la strada più sicura da prendere.

 

Soprannome: Giustizieri, Latori di Giustizia, La Legge

 

Debolezze: L’indecisione, la grande nemica di ogni giudice. Ogni volta un giudice deve prendere delle decisioni essa arriva. Alle volte può essere un bene sbagliare (ma fate in modo che uno sbaglio vi costi la vita) perché sbagliando s’impara ma non fatela diventare una costante. Così gli altri cacciatori seguiranno voi e non altri scavezzacollo che metteranno sicuramente in pericolo troppe persone. Altra nemica dei giudici è la megalomania; quanti Giudici spesso hanno creduto che solo loro sapessero cosa era giusto e cosa non nella caccia. Ricordate: non siete qui per pensare per gli altri, ma siete qui per dare consigli. Ricordatevi il vostro posto ma fate in modo che anche gli altri sappiano quale è il loro posto. I Legalisti sono quelli che combinano più guai di tutti. Vi è una linea sottile tra lo stabilire un codice e farlo rispettare e il diventare tediante riguardo esso.

 

Apocrifa: Alcuni Giudici vedono i segni del Giorno del Giudizio. Molti raccolgono informazioni sulla fine dei tempi leggendo le Rivelazioni di Nostradamus oppure il Libro dei Morti e prendono spunto dalle azioni di persone come Giovanna d’Arco oppure Bernadette di Lourdes. Se si è preparati per la fine la si affronta meglio. Altri dicono di aver trovato la vera fede per la prima volta nel sacro compito che ci è stato assegnato mentre altri amano molto guidare comunità per vedere fino a che punto riescono ad arrivare con la capacità di giudizio.

 

Infusione: Un denominatore comune tra i Giudici, ma una rarità per gli altri cacciatori, è di dover affrontare più avversari, ma il bello sta nel fatto che loro capitano di lì solo per caso e le creature non volevano ferire i passanti ma lo fanno per sbaglio. Altri giudici parlano del loro Divenire, come se fosse un test ,su come riuscire ad individuare la minaccia più vicina ed eliminarla.

Copyright 2001 – 2015 © Giuliano Gianfriglia

© 2008 CCP hf. All rights reserved. Reproduction without the written permission of the publisher is expressly forbidden, except for the purposes of reviews, and for blank character sheets, which may be reproduced for personal use only. White Wolf and Vampire: The Masquerade are registered trademarks of CCP hf. All rights reserved. Vampire: The Masquerade is trademark of CCP hf.All rights reserved. All characters, names, places and text herein are copyrighted by CCP hf.

I testi originali prodotti e proposti su questo sito che non incorrono nella precedente categoria sono opera di fan per altri fan, non c’è scopo di lucro, e sono rilasciati sotto Licenza Creative Commons.
Creative Commons License

Lascia un commento