Fiamma

Questa conoscenza garantiva il pieno controllo del fuoco purificatore della creazione, arma temibile da usare contro i propri avversari.

(1) Alimentare la fiamma

Questo potere permette di aumentare volume ed intensità di qualsiasi fuoco. Per verificare l’effetto di questo potere si considerano i valori di Costituzione e Sopravvivenza. Un alto numero di successi permette di ingrandire notevolmente qualsiasi fuoco o fonte di calore entro un raggio determinato dal valore di Fede del Demone. Il Tormento influenza la forza della fiamma piuttosto che le sue dimensioni ed aumenta il danno che quest’ultima può arrecare.

Sistema: …

(2) Incendiare

Con questa capacità si possono accendere dei fuochi entro una distanza direttamente proporzionale al punteggio di Fede. A seconda del numero di successi, determinati da Costituzione e Sopravvivenza, si può vincere la resistenza ad infiammarsi dei vari materiali ad esclusione dell’acqua e di tutto ciò che è infiammabile. Le fiamme così prodotte sono identiche in tutto e per tutto a quelle nate in modo naturale. I Demoni preda del Tormento non sono in grado di controllare con precisione questo potere ed il risultato di un suo utilizzo è che prenda fuoco un numero imprecisato di oggetti entro il raggio di azione.

Sistema: …

(3) Dominare le fiamme

Il fuoco obbedisce al volere del Demone. Prontezza e Sopravvivenza determinano l’ammontare dei Turni durante i quali il personaggio è in grado di aumentare, diminuire o estendere le fiamme. E’ possibile incrementare con tiri successivi il periodo di durata di questo potere, durata la quale non può mai andare oltre il valore di Fede del Demone. Un semplice Fallimento fa sì che per quel Turno il fuoco bruci senza controllo, mentre un Fallimento Critico fa perdere in modo definitivo il controllo. Il Tormento determina una maggiore difficoltà nel piegare al proprio volere le fiamme ma ne aumenta l’intensità. Il numero di successi viene dimezzato arrotondando per eccesso e la parte rimanente accresce il valore dei danni inflitti dal fuoco.

Sistema: …

(4) Olocausto

Questa conoscenza consuma l’energia divina altrui per trasformarla nel fuoco della purificazione. Si utilizza un punto Fede e si considerano Costituzione e Sopravvivenza in numero non superiore al valore di Fede del bersaglio. E’ necessario che avvenga un contatto fisico affinchè questa evocazione abbia effetto. Il suo risultato è quello di arrecare danni e al contempo consumare la Fede sia di esseri viventi che di oggetti. I Demoni con Tormento ignorano la limitazione relativa alla Fede del bersaglio ma ogni danno in eccesso viene assorbito dal Demone stesso. Inoltre se questo potere provoca un ammontare di danni superiore a quello assorbibile dalla vittima la quantità eccedente di danni si ritorce sull’evocatore.

Sistema: …

(5) Cavalcare le fiamme

Con questa conoscenza il Demone incarna la potenza e la devastazione del fuoco divenendo esso stesso fiamma. Attraverso la spesa di un punto Fede e considerando Costituzione e Sopravvivenza, un Demone può utilizzare questo potere in due modi differenti: fondersi con una fiamma già esistente o accendersi grazie alla sua Fede. Il risultato di entrambe le opzioni è che il Demone si trasforma in una fiamma dalla forma umanoide che attraverso l’utilizzo ulteriore di Fede può ingrandirsi oltre le dimensioni del corpo ospite. In questa forma si utilizza la Forza di Volontà per compiere qualsiasi azione e si può per esempio passare attraverso strette fessure o anguste condutture. Per i danni inferti dal Demone in questa forma si considera il suo punteggio di Tormento ed essendo un fuoco sostenuto dalla Fede non è possibile spegnerlo con metodi tradizionali. Vista la particolare natura delle fiamme, è necessario che ad ogni Turno esse vengano sostenute attraverso la Forza di Volontà. Il Tormento impedisce di assumere questa forma completamente ed il risultato dell’evocazione è che le ossa del corpo ospite vengono avvolte da corone di fuoco facendo assumere al Demone un aspetto inquietante e procurando fitte di dolore. Il fuoco evocato in questo modo ha bisogno di essere alimentato ad ogni Turno dal dolore inflitto o attraverso la combustione di oggetti grazie all’uso della Forza di Volontà, altrimenti viene danneggiato dal fuoco stesso.

Sistema: …

Copyright 2001 – 2015 © Giuliano Gianfriglia

© 2008 CCP hf. All rights reserved. Reproduction without the written permission of the publisher is expressly forbidden, except for the purposes of reviews, and for blank character sheets, which may be reproduced for personal use only. White Wolf and Vampire: The Masquerade are registered trademarks of CCP hf. All rights reserved. Vampire: The Masquerade is trademark of CCP hf.All rights reserved. All characters, names, places and text herein are copyrighted by CCP hf.

I testi originali prodotti e proposti su questo sito che non incorrono nella precedente categoria sono opera di fan per altri fan, non c’è scopo di lucro, e sono rilasciati sotto Licenza Creative Commons.
Creative Commons License

Lascia un commento