Devourer

“E’ passato troppo tempo dall’ultima volta che ho respirato l’odore del sangue. Questa notte, cacceremo di nuovo.” 

Al tempo della Creazione, gli Angeli della Natura regnavano con giustizia ed equilibrio sul mondo animale e vegetale. La nascita degli uomini fece sorgere molti dubbi tra le schiere dei Rabisu, che si trovarono ad affrontare un paradosso: Dio stesso aveva destinato gli uomini a governare sulla natura, ma li aveva lasciati nell’ignoranza. Allo scoppio della ribellione, molti dei Rabisu si unirono ai seguaci di Lucifero, non vedendo altre soluzioni ai loro dubbi. Nonostante la loro fama d’impulsivi, i Devourer furono i più fedeli e risoluti tra i ribelli, e non persero mai la fede nella vittoria, nemmeno alla fine della guerra. L’esilio nell’Abisso fu inizialmente accettato stoicamente, ma dopo breve tempo la separazione dal mondo e, soprattutto, la scomparsa di Lucifero, spinsero i Rabisu ad abbandonarsi alla loro indole bestiale. Dopo la fuga dall’Abisso, i devourer rimasero sconvolti da come l’umanità aveva abbandonato l’antico rispetto per la natura, distruggendo il pianeta. Una volta trovato un corpo ospite, ad ogni Devourer spetta scegliere tra il vendicarsi degli uomini per il male che hanno creato o cercare di riportare l’umanità e il mondo intero alla purezza del tempo dell’Eden.

Fazioni: La maggioranza dei Devourer si divide in Tre Fazioni. Quelli che seguono i Luciferani sono ancora vincolati dal giuramento di lealtà verso la Stella del Mattino e cercano di far scoppiare nuovamente la guerra. Colore che, sentendosi traditi da Lucifero, hanno scelto i Predatori, si sono setntiti spinti verso questa Fazione dal desiderio di vendicarsi di Dio distruggendo tutto il Creato. Di pensiero opposto sono i Riconciliatori che, stanchi di guerra e spargimenti di sangue, pensano che l’unico modo per restaurare l’antico equilibrio sia riavvicinarsi a Dio,ricostruendo quella natura che un tempo han distrutto. Meno comuni sono i Devourer Criptici, che, a discapito del pensiero degli altri Caduti, i quali sottovalutano la loro intelligenza ed il loro acume, ottengono risultati eccellenti per gli obiettivi della Fazione. Rari invece sono quelli che scelgono la filosofia dei Faustiani, perchè la loro natura li rende poco adatti a macchinazioni e sotterfugi.

Possessione: I Devourer vengono attirati da individui come soldati o membri di gang, che vivono ogni giorno a contatto con la violenza. Anche persone a stretto contatto con situazioni stressanti, come pompieri o agenti di borsa, o ancora politici particolarmente impegnati, possono essere dei perfetti ospiti. Infine, i Devourer vengono attirati da persone che hanno a che fare, positivamente o negativamente, con gli animali e la natura. Un ambientalista che ha sacrificato la sua vita per i suoi ideali o un bracconiere che uccide gli animali per arricchirsi sono entrambi possibili ospiti.

Conoscenze: Conoscenza della Bestia, Conoscenza della Carne, Conoscenza della Natura

Debolezze: I Devourer essendo decisamente poco diplomatici,preferiscono i fatti alle parole. Le loro scarse abilità nei rapporti sociali li rendono facilmente manipolabili e altri Caduti se ne approfittano prendendoli spesso come “braccio armato”, ma con grande rischio: se un Devourer dovesse mai accorgersi di essere stato manipolato reagirebbe violentemente e in maniera immediata cercando di vendicarsi in ogni modo possibile.

Copyright 2001 – 2015 © Giuliano Gianfriglia

© 2008 CCP hf. All rights reserved. Reproduction without the written permission of the publisher is expressly forbidden, except for the purposes of reviews, and for blank character sheets, which may be reproduced for personal use only. White Wolf and Vampire: The Masquerade are registered trademarks of CCP hf. All rights reserved. Vampire: The Masquerade is trademark of CCP hf.All rights reserved. All characters, names, places and text herein are copyrighted by CCP hf.

I testi originali prodotti e proposti su questo sito che non incorrono nella precedente categoria sono opera di fan per altri fan, non c’è scopo di lucro, e sono rilasciati sotto Licenza Creative Commons.
Creative Commons License

Lascia un commento