Cryptics

Gli innumerevoli anni di prigionia nell’Abisso hanno sì privato i Caduti della libertà e di uno scopo, ma per alcuni di essi hanno rappresentato la possibilità di dedicarsi ad una attività non meno importante: pensare e riflettere. Il loro continuo rimuginare ed indagare li portò a trarre alcune conclusioni, come quella che Dio, nella sua onniscenza e perfezione, aveva sicuramente predetto l’evolversi degli eventi, o come quella che essendo la perfezione incarnata non può aver commesso errori e che gli angeli, in quanto emanazione della sua volontà, non potevano aver sbagliato nel ribellarsi. A questa, si aggiunse anche l’idea che essendo Lucifero il più vicino fra i suoi pari all’onnipotente, il suo atto di ribellione altro non fu che l’ulteriore evoluzione dei piani del creatore, piuttosto che un atto di sfida nei suoi confronti. Ora che sono riusciti a sfuggire alle mura della loro prigione, i membri di questa fazione si affidano a queste certezze per continuare nella loro ricerca di conoscenza. Altri quesiti si sono affacciati alle menti indagatrici dei Criptici, come quale sia stato il vero fato di Lucifero e se il creatore sia a conoscenza o meno della loro fuga. Ma la domanda più importante di tutte è: se i Caduti sono stati strumenti inconsapevoli del gioco di Dio per tutti questi secoli, esiste un modo per loro per sfuggire alle strategie dell’onnipotente? E soprattutto, perché dovrebbero tentare di sottrarvisi?

Rivali: I Criptici non vedono tanto di buon occhio gli Infuriati e li vedono come tante schegge impazzite che si muovono forsennatamente in ogni direzione senza ottenere nulla. I Riconciliatori sono invece considerati troppo idealisti ma almeno hanno il pregio di non voler fornire risposte certe e si pongono alcune delle domande giuste. La vera preoccupazione per i Criptici è rappresentata dai Faustiani e dai Luciferani. Entrambe queste fazioni sono composte da individui convinti di avere una risposta per tutto, pronti a declamare a gran voce le proprie convinzioni, il più delle volte rivelando quanto esse siano fallaci, senza essere disponibili al confronto o ad ascoltare le argomentazioni altrui.

Obbiettivi: La ricerca della conoscenza, in ogni campo, è lo scopo di ogni membro di questa fazione. Hanno stabilito degli avamposti nelle città di Dallas, Chicago e Washington. In generale cercano città al centro di trafficate rotte aeree come ad esempio Londra, Tokyo, Pechino e Rio de Janeiro. Un altra delle maggiori occupazioni dei Criptici è la redazione di due elenchi contenenti i nomi ed ogni informazione possibile rispettivamente su tutti i Caduti e i Perduti che calcano le strade del nostro mondo.

Copyright 2001 – 2015 © Giuliano Gianfriglia

© 2008 CCP hf. All rights reserved. Reproduction without the written permission of the publisher is expressly forbidden, except for the purposes of reviews, and for blank character sheets, which may be reproduced for personal use only. White Wolf and Vampire: The Masquerade are registered trademarks of CCP hf. All rights reserved. Vampire: The Masquerade is trademark of CCP hf.All rights reserved. All characters, names, places and text herein are copyrighted by CCP hf.

I testi originali prodotti e proposti su questo sito che non incorrono nella precedente categoria sono opera di fan per altri fan, non c’è scopo di lucro, e sono rilasciati sotto Licenza Creative Commons.
Creative Commons License

Lascia un commento